1. Home
  2. /
  3. Editoriali
  4. /
  5. Vehicle to Grid

Vehicle to Grid

di Maurizio Melis

In futuro la presenza di milioni di veicoli elettrici collegati alla rete (per esempio durante la ricarica notturna) formerà una enorme batteria distribuita, sulla quale il sistema elettrico potrà contare per svolgere le proprie attività tese a stabilizzare, bilanciare e rendere più performante la rete.

Oggi, infatti, ci si connette a un impianto di ricarica domestico o pubblico solo per attingere energia elettrica – e il più in fretta possibile – dalla rete, ma già a breve sarà importante per i veicoli collegati alla rete offrire una certa flessibilità, rallentando o accelerando la ricarica a seconda del prezzo dell’energia, della disponibilità di energia auto-prodotta e dei limiti della rete.

Infine, in un futuro non lontano, chi vorrà potrà anche mettere a disposizione del sistema elettrico una frazione della capacità della propria batteria, da cui la rete potrà attingere in caso di bisogno, corrispondendo per questo servizio una tariffa. Questo scenario prende il nome di Vehicle to Grid (V2G) e ci si aspetta che avrà un peso rilevante nel futuro sistema elettrico.

L’elettronica di potenza è la base della tecnologia V2G, in quanto esegue tutte le conversioni di energia elettrica AC e DC necessarie alla connessione tra i vari attori del sistema che hanno ognuno caratteristiche diverse e peculiari.

Esempi di dispositivi associati all’elettronica di potenza per la tecnologia Vehicle to Grid

 

Carica batteria bufferato per auto elettrica, classe 22kW, 400V, 50Hz, 32A.

Sistema di convertitori per la ricarica AC di un’auto elettrica (Modo 2 e 3). E’ dotato della possibilità di gestione di un accumulatore ausiliario per la funzione peak shaving in caso di rete di alimentazione insufficiente e per la miglior gestione delle funzioni V2G. Può gestire autonomamente la funzione di peak shaving o essere direttamente comandato istantaneamente dal controllore del sistema V2G/SmartGrid. Necessita di interfacciarsi con un carica batteria imbarcato dotato di funzione V2G.

Wallbox per auto elettrica, classe 7kW, 230V, 50Hz.

Presa controllata per la ricarica domestica AC di un’auto elettrica con funzione V2G integrata. E’ dotato della possibilità di gestione del massimo carico utilizzabile / massima erogazione verso la rete; comunica con il carica batteria imbarcato che deve essere dotato di bidirezionalità e funzione V2G.

Compila i campi per ricevere gli aggiornamenti