Gli armadi per quadri elettrici devono rispettare precise norme per garantire resistenza e sicurezza, caratteristiche fondamentali quando si progettano impianti in contesti industriali o infrastrutturali. È il costruttore a dover indicare chiaramente il rispetto delle leggi e degli standard, ma la normativa degli armadi per quadri elettrici deve essere conosciuta anche da coloro che li utilizzano, ad esempio i quadristi.     Norma CEI EN 62208: analisi degli armadi e metodo di classificazione Gli armadi per quadri elettrici devono rispettare i parametri imposti dalla CEI EN 62208 “Involucri vuoti per apparecchiature assiemate di protezione e di manovra per bassa tensione Prescrizioni generali”, che prende in...

DKC sarà presente, dal 17 al 21 aprile, all’Hannover Messe 2023, uno dei più importanti appuntamenti europei e internazionali per il mondo dell’industria e dell’automazione. L’affermazione dell’Industria 4.0 e delle sue emancipazioni fanno da traino a temi di forte attualità, che toccano le dinamiche legate all’energia – dalla sua gestione alle fonti rinnovabili – e quelle dell’AI&Machine Learning, che promette un nuovo cambio di passo nei più importanti settori economici e commerciali. DKC porta il suo know how alla kermesse tedesca, per offrire tutta l’eccellenza tecnologica che la sua produzione Made in Italy sa garantire, e per cogliere nuovi input determinanti per...

E.Charger è il dispositivo di ricarica auto innovativo, progettato e realizzato da DKC Energy. Questo sistema avanzato, disponibile in versione monofase e trifase, offre un'esperienza di ricarica semplice e intuitiva per utenti privati e per aziende. Con la sua tecnologia all'avanguardia, E.Charger garantisce una ricarica efficiente e sicura per le auto elettriche, con un’ottimizzazione della gestione e un controllo di costi e consumi puntuale. Si contraddistingue per il suo design essenziale, che lo rende adatto a qualsiasi ambiente; gli elevati standard di progettazione, poi, garantiscono una funzionalità continua sia in interno che in esterno, rendendo il dispositivo estremamente flessibile. E.Charger è facile...

Presentata ufficialmente durante la fiera di Rimini K.EY - The Energy Transition Expo, DKC Energy segna ufficialmente l’ingresso del Gruppo nel segmento della transizione energetica. Il futuro per DKC ha un nuovo alleato: DKC Energy. Stiamo parlando della nuova Business Unit che l’azienda, leader nel settore dell’elettrotecnica e dell’automazione industriale, ha presentato ufficialmente in occasione della partecipazione a K.EY a Rimini, dal 22 al 24 marzo. DKC Energy è l’evoluzione del Gruppo verso la transizione energetica. DKC non è nuova all’innovazione e ha sempre abituato i propri clienti e stakeholder a un rapporto di affiancamento reciproco che consolidasse esperienze e bisogni. Su questo...

Alla fiera di Rimini il Gruppo DKC porta la nuova Business Unit e la sua gamma di dispositivi di ricarica auto, segnando ufficialmente l’ingresso nel segmento della transizione energetica. Secondo gli accordi stipulati con il Consiglio dell’Unione Europea, il 2030 vedrà l’Europa impegnata a consolidare importanti obiettivi inerenti all’utilizzo di energia elettrica proveniente da fonti rinnovabili in modo consistente. Per un’azienda come DKC, da oltre 20 anni player di riferimento nel settore elettrotecnico e dell’automazione industriale, e con una vision da sempre orientata all’innovazione e alle tendenze del futuro, questa sfida rappresenta la conferma della direzione intrapresa e che la vede...

Sicurezza è la parola d’ordine che da sempre guida le scelte progettuali di DKC. Lo stesso leitmotiv che ha guidato lo sviluppo e l’affermazione sul mercato di Hercules, la linea di condotti sbarre per media/grande potenza e per piccole utenze e corpi illuminati. Una soluzione che coniuga design, funzionalità e resistenza, per consentire l’utilizzo di energia sicura nei settori industriali, commerciali e terziario. Sicurezza ma anche flessibilità. Perché Hercules, come abbiamo detto, si presta a dare la giusta risposta in contesti di grande, media e piccola potenza richiesta. Sono infatti tre le tipologie di prodotto sottese alla Linea Hercules, ciascuna con...

Il 2023 prende subito il volo per DKC che, dal 7 al 9 marzo prossimi, sarà al Dubai World Trade Center per la nuova edizione di MEE-Middle East Energy. La fiera, ormai giunta alla sua 48esima edizione, si pone come un riferimento a livello internazionale per l’industria elettrica ed affronta temi di grande interesse e attualità, spaziando dall’energia nucleare alle fonti rinnovabili, dall’illuminazione, all’elettricità, all’acqua. Molti i visitatori attesi tra professionisti, produttori ed esperti del settore; in questo parterre, che ospiterà più di 800 espositori, il Gruppo DKC spicca con uno spazio di grande impatto all’interno dell’Italian Pavilion presso lo Stand...

È sempre “sicurezza” la parola che fa eco a “sistemi elettrici”, indicando una qualità implicita e indispensabile per le soluzioni dedicate al settore. DKC Group si rende portavoce di queste caratteristiche con una storia che fa dell’innovazione la propria vision e della ricerca&sviluppo la propria mission, sempre in nome della garanzia espressa da una produzione interamente Made in Italy. Tra le dimostrazioni di successo del suo percorso di crescita e affermazione, la Linea Cosmec rappresenta un fiore all’occhiello grazie a una vasta gamma di soluzioni per la protezione dei cavi elettrici disponibili sia in metallo, sia in plastica: tubi in poliammide...

Nel settore delle soluzioni per la protezione dei cavi elettrici il Gruppo DKC si pone come leader grazie a una vasta gamma di prodotti che possono soddisfare ogni esigenza. Nella linea Cosmec si possono trovare: Sistemi metallici per la protezione dei cavi elettrici; Sistemi plastici per la protezione dei cavi elettrici; Sistemi ATEX. In generale i prodotti Cosmec di DKC sono utilizzabili in progetti d’impianti elettrici destinati a molteplici settori, a esempio: produzione d’energia, centri distribuzione gas, infrastrutturale, alimentare, marino, impianti di trattamento acque. L’ampio range industriale, che i settori elettronico e dell’automazione industriale abbracciano, porta ad interrogarsi sempre di più in termini...